martedì 28 aprile 2009

Ogni giorno il deserto
stesse azioni
stesse parole
stessi passi
stesse anonime persone.
Finchè col fiato bruciante
il cuore che scoppia
nella mente un solo desiderio
arrivare nella mia oasi.

Marinella

3 commenti:

UIFPW08 ha detto...

Ho cercato tre le mie emozione fondi di pazzia per credermi scevro di te.
quanto devo aspettare per tornare a sognare...un attimo di te.

Isabel Romana ha detto...

Chi non cerca il suo oassi...? Bellissimo poema. Saluti.

Sebastiano Landro ha detto...

Il deserto è un luogo immaginario in cui ognuno di noi si crea un proprio spazio per meditare.

Per Marinella ...da Mary con affetto.....